martedì 1 marzo 2016

Sport da combattimento e rissa da strada

Chi pratica uno sport da combattimento si allena duramente e deve combattere aggressivamente contro qualsiasi avversario, molti di voi si saranno chiesti se per praticare questo sport bisogna essere violenti fin dalla nascita, be.. non è detto poiché mi è capitato di conoscere molte persone che sul ring ci davano dentro, ma se dovevano combattere per strada avevano molta paura e la loro determinazione spariva immediatamente.

Ecco perché personalmente penso che la rabbia è innata, in parole povere penso che uno può essere fortissimo sul ring ma se non ha quella cattiveria e il sangue freddo rischia di bloccarsi e agitarsi troppo e quindi non riesce a colpire e a difendersi come vorrebbe.

Ovviamente chi pratica uno sport da combattimento in caso di una rissa da strada sarà molto più preparato che un ragazzo che non sa sfruttare al meglio i suoi colpi, esistono però anche dei ragazzi che senza aver praticato nessuno sport riescono a colpire con cattiveria e determinazione l'avversario.

Leggi anche: Gli sport da combattimento più forte ed efficace - Come aumentare la forza del pugno


Non bisogna mai confondere gli sport da combattimento con una combattimento da strada poiché la rissa in genere è assolutamente priva di movimenti coordinati e spesso sarà per la paura di prenderle si tende ad agire senza usare la testa.

Potrebbe anche interessarti: Karate vs Boxe due stili differenti - Le potenti arti marziali africane

Lo sport da combattimento al contrario, ha delle regole ben precise e il tutto non risulta goffo e brutto da vedere perché anche se violento, rimane sempre uno sport che prevede protezioni come il casco e i guantoni da boxe.

Nessun commento:

Posta un commento